33.a giornata: ultima spiaggia per Amburgo e Norimberga

83
0
CONDIVIDI

 

Per Amburgo e Norimberga potrebbe essere l’ultima giornata in Bundesliga. Se le squadre di Slomka e Prinzen non battono rispettivamente Bayern Monaco e Hannover, potrebbero aprirsi per loro con una giornata di anticipo le porte della seconda serie. L’ultima spiaggia per entrambe le squadre potrebbe essere rappresentata solamente dal terzultimo posto utile per lo spareggio con la terza proveniente dalla seconda serie. Un terzultimo posto diventato a questo punto fondamentale per le sorti dei due club che in quindici giorni si giocano storia e prestigio. Il Norimberga tornerebbe in 2.Bundesliga dopo 9 anni mentre per l’Amburgo sarebbe la prima retrocessione della sua storia, un fatto che macchierebbe l’orgoglio smisurato dei tifosi della “Grande del Nord”.

L’Amburgo ha di fronte l’ostacolo peggiore rappresentato da un Bayern molto arrabbiato dopo l’eliminazione subita in Champions League. La buona notizia per Slomka è il recupero di Van Der Vaart che dopo oltre tre settimane di stop tornerà in formazione a supporto dell’unica punta Maggio. Mancheranno ancora Arslan e Lasogga, forse recuperabili entrambi per il finale di campionato. Anche il Bayern cambierà molto rispetto alla sconfitta contro il Real Madrid con l’impiego dal primo minuto di Gotze e Javi Martinez.

Sorrisi invece in casa Norimberga dove Il Club recupera gli infortunati di lungo corso Chandler e Nilsson. Due pedine fondamentali nello scacchiere di Prinzen che però dovrà fare a meno di Feulner infortunatosi proprio ieri in rifinitura. Problemi di formazione invece per l’Hannover che comunque domenica scorsa ha già festeggiato in anticipo una sofferente salvezza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS