Sony presenta la a77 II

1938
0
CONDIVIDI

La Sony a77 II è finalmente arrivata, grazie al suo nuovo sistema di messa a fuoco a 79 punti offre una definizione estrema. Il robusto corpo in magnesio con guarnizioni antipolvere e antiumidità è leggero ed ergonomico. Monta un sensore CMOS Exmor in formato APS-C da 24,3 MP con struttura a chip uniformi, supportato dal potente processore BIONZ X già impiegato per i modelli a7 e a7R.

Sony_SLT-a77_front

La gamma di sensibilità ISO da 100 a 25600 permette di mantenere livelli di rumore notevolmente ridotti. Il mirino elettronico è un Tru-Finder OLED con una risoluzione a 2.360.000 punti e il display LCD Xtra Fine da 3″ è orientabile e altamente dettagliato.

Sony_SLT-a77_top

 

La a77 II riesce a catturare una sequenza di 60 immagini JPEG ad alta risoluzione, raggiungendo una velocità massima di scatto continuo di 12 fps. Utilizzando il formato AVCHD 2.0 è possibile registrare video in Full HD a 60p e 24p. È integrata la connettività Wi-Fi/NFC per una rapida condivisione delle immagini e il controllo in remoto tramite smartphone o tablet.

Sony_SLT-a77_back

Sarà disponibile a partire da giugno ad un prezzo di circa 865 euro solo corpo oppure di 1.300 euro in kit con il 16-50mm f/2.8.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS