Windows XP resiste nonostante le avversità

1654
0
CONDIVIDI

Window XP pare non voglia saperne di cedere il passo e secondo quanto riportato da NetMarketshare è ancora il sistema operativo presente sul 26,29% dei personal computer di tutto il mondo, percentuale comunque in calo rispetto al 27,69 fatto segnare lo scorso mese. In questa particolare classifica l’ormai anziano Windows XP, che ricordiamo ha da poco perso il supporto ufficiale da parte di Microsoft, è secondo solo a Windows 7 che detiene ancora la fetta maggiore di mercato con il 49,27% (in leggero aumento rispetto a Marzo) con buona pace della casa di Redmond che deve accontentarsi di vedere il suo prediletto Windows 8/8.1 fermarsi al 12,24%.

La tendenza sarà ovviamente quella di un progressivo abbandono della piattaforma che ha fatto la fortuna di Microsoft durante la prima decade del 2000 ma se il ritmo di decrescita rimarrà costante, entro fine anno Windows XP potrebbe attestarsi ancora intorno al 20%. Tale risultato gli garantirebbe comunque un posto sul podio dei sistemi operativi più utilizzati nel mondo: decisamente non male per un “vecchietto” con ormai 13 anni di onorato servizio alle spalle.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS