WWDC 2014: Apple si concentrerà su OS X 10.10

1374
0
CONDIVIDI

Secondo fonti attendibili che hanno parlato con Mark Gurman di 9to5mac, Apple alla WWDC 2014 si concentrerà molto su OS X 10.10, che verrà completamente stravolto nell’aspetto grafico. Cambierà molto nella UI, visto che Apple vuole far assomigliare questo suo sistema operativo desktop ad iOS 7. La società con base a Cupertino ha anche messo a lavorare su OS X gli uomini che erano impiegati su iOS, questo per completare i lavori sul nuovo sistema operativo desktop in tempo per il WWDC.

Apple non stravolgerà le funzionalità, sia chiaro. OS X deve rimanere OS X mentre iOS deve rimanere iOS. Internamente questa nuova versione di OS X viene denominata “Syrah”, ma non sappiamo come verrà rinominata la release definitiva. Forse potrebbero scegliere il nome Yosemite, come il famoso parco nazionale californiano.

Per quanto riguarda iOS 8, molte delle novità non arriveranno nella prima versione, ma saranno integrate con iOS 8.1. Perché questa strategia? Beh, perché Apple non vuole correre troppo rischiando che molte delle nuove funzionalità risultino mal funzionanti. La maggior parte dei ritardi riguarderebbero la nuova applicazione Mappe e sicuramente Apple non vuole incappare nello stesso errore commesso nel 2012, quando rilasciarono un’app Mappe piena di bug. Questa strategia però potrebbe rispondere anche ad un interrogativo che ci siamo posti qualche settimana fa: come farà Apple a presentare iOS 8 senza svelare iWatch e iPhone 6? Ecco, forse la soluzione potrebbe essere proprio un rilascio posticipato delle nuove funzionalità legate ad iWatch e iPhone 6.

Apple implementerà anche un’utile funzionalità in Siri, ovvero la possibilità di riconoscere brani musicali sfruttando l’enorme database di Shazam.

shazam1

Per quanto riguarda la nuova Apple TV, la società starebbe lavorando sia al nuovo software che al nuovo hardware. L’aggiornamento software potrebbe però arrivare prima rispetto alla nuova Apple TV. Questo significa che sarà compatibile anche con le precedenti generazioni di Apple TV.

apple tv

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS