TNT e InPost insieme per rivoluzionare le consegne in Italia

2971
1
CONDIVIDI

TNT Express Italy e InPost annunciano una partnership destinata a cambiare per sempre l’e-commerce in Italia. La società TNT sarà infatti il partner logistico del primo network di parcel lockers, che prevede 400 postazioni operative entro il prossimo giugno nelle principali città italiane, numero che crescerà sino a 1.000 entro la fine del 2015.

I “locker” sono “delivery machines” di quinta generazione, semplicissime da usare. Funzionano esattamente come un  bancomat e sono di fatto una sorta di casella postale del terzo millennio, con il vantaggio dell’accessibilità illimitata: chi acquista on-line da un e-shop convenzionato con il nuovo network, sceglie la postazione a lui più comoda per la consegna (quella più vicina a casa, o sulla strada per il lavoro, ad esempio). Non appena TNT ha consegnato  il pacco nel locker prescelto, il cliente riceve un SMS con un codice (che può essere anche un QR code) e una e-mail con dettagliate informazioni.

Tony Jakobsen, Managing Director di TNT Express Italy, ha dichiarato:

“È un tassello fondamentale nella nuova strategia per l’e-commerce di TNT Express Italy e non si trattadi un semplice progetto pilota, ma di una reale e immediata alternativa per la distribuzione alle piattaforme di e-commerce e ai loro clienti, una rete che consente tempi di consegna definiti e garantiti. Si tratta di un’opzione assolutamente innovativa, una soluzione win/win, in primis per le aziende di e-commerce e per i clienti  che possono dire addio alle attese in casa e a esperienze negative, ma anche per TNT in termini di fluidità del processo operativo. È inoltre un’opzione valida anche per il B2B: si sta infatti studiando anche il lancio di servizi ad hoc per le numerose aziende che necessitano di punti di appoggio logistici per la gestione di componenti di ricambio ad uso dei manutentori e dei tecnici specializzatiQuesta soluzione è a mio avviso una “killer application” per l’e-commerce, insieme alla rete di TNT Point.”

Per TNT Express Italy sarà Luca Dozio, Business Development Senior Manager, a seguire lo sviluppo e l’implementazione di questo business.

InPost ha già reso disponibile questo sistema di “consegna pacchi” in 20 Paesi e in 500 città nel mondo. Sono oltre 12 milioni le consegne già effettuate con questa modalità. Dati alla mano, il 95% dei pacchi vengono consegnati con successo entro le prime 24 ore.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Federico Teruzzi

    Bellissima iniziativa che utilizza le nuove tecnologie per riformare un settore come quello delle spedizioni da anni in crisi! Un servizio simile è già in uso anche per permettere all’utente di fare la spesa di generi di consumo.