OneNote per iPad in stile iOS 7

1528
4
CONDIVIDI

A poche ore dal lancio di Microsoft Office per iPad e dal rilascio di Microsoft OneNote per Mac, la società di Bill Gates ha ridisegnato Microsoft OneNote per iPad con un design rinnovato in pieno stile iOS 7OneNote è l’applicazione di Windows che permette di raccogliere appunti e di scrivere note personali o professionali, funzionando proprio come un diario digitale. Con questa app è possibile annotare i pensieri, le idee e non solo, ma permette di aggiungere foto, aggiornare la nota della spesa e controllare le cose da fare.

Il punto chiave di OneNote è sicuramente la portabilità, infatti, si possono trasportare gli appunti ovunque si voglia perché questi vengono salvati direttamente sul cloud e saranno così sempre aggiornati su qualunque dispositivo.

L’applicazione di Microsoft non funziona solo come diario o come quaderno di appunti, ma può fungere anche da agenda da usare per programmare le proprie vacanze e i propri viaggi inserendo tabella di marcia e luoghi da visitare. Inoltre con il servizio cloud diventa un ottimo sistema per condividere contenuti con i propri amici o colleghi.

Con l’aggiornamento stile iOS 7 sono stati introdotte le seguenti implementazioni:

  • Interfaccia di navigazione aggiornata per facilitare la visualizzazione e e la ricerca di appunti;
  • Formattazione degli appunti migliorata e maggiore coerenza tra i dispostivi;
  • Annotazioni a penna e formattazione avanzata del testo;
  • Visualizzazione degli appunti a schermo intero;
  • Sincronizzazione automatica degli appunti con SharePoint Online e in locale;
  • Sincronizzazione degli elenchi di blocchi appunti più recenti in tutti i dispositivi;
  • Creazione di nuovi blocchi appunti in SkyDrive;
  • Creazione, rinomina o eliminazione di sezioni;
  • Rilevamento automatico di elenchi.

Finalmente Microsoft sta aprendo i suoi orizzonti, distaccandosi dalla sua mentalità ristretta e segregata, e la dimostrazione ci è fornita da queste ultime novità. Infatti il servizio di condivisione tra i dispositivi che era fino a poco fa dedicato solo agli utenti Windows e Windows Phone, ora è aperto a tutti. E il fatto di poter portar sempre con se i propri appunti è davvero una grossa comodità.

Microsoft OneNote può essere scaricato dall’App Store del proprio iPad e richiede:

  • iPad con iOS 6.1 o versioni successive;
  • Account Microsoft gratuito per l’uso di OneNote per iPad;
  • Accesso all’account Office 365 o SharePoint dell’organizzazione per sincronizzare gli appunti con SkyDrive Pro;
  • OneNote per iPad consente di aprire i blocchi appunti creati con Microsoft OneNote 2010 o versioni successive.

Sarà disponibile gratuitamente solo per un periodo limitato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • pierlu94

    Microsoft avrebbe “una mentalità ristretta e segregata”?Ma per favore!E’ l’UNICA che ha reso i suoi servizi veramente multipiattaforma.Altro che google o Apple!

    • Enrysoft

      Infatti…qui quella chiusa e segregata e’ proprio Apple, non scherziamo…e anche Google sta decisamente peggiorando…reputo Microsoft molto migliore delle altre due, per questo ora l’ho scelta…

      • pierlu94

        sì, però non sarebbe male se riservasse ai suoi clienti un trattamento migliore. Vedi office touch uscito prima per ipad che per surface…

        • Enrysoft

          L’Office per ipad non ha tutte le funzioni che ha quello su Surface e Surface 2, senza considerare che non c’e’ Outlook, inoltre la prossima versione touch per i wphone e i Surface in uscita entro fine anno e forse proprio col Surface 3 sara’ molto piu’ completa della versione ipad, pur essendo anch’essa ottimizzata per il Touch…