Hunt verso l’addio, rifiutata l’offerta del Werder

74
0
CONDIVIDI

Il capitano del Werder Brema Aaron Hunt, potrebbe lasciare i Verdi al termine della stagione. Come promesso a dicembre – “conoscerete il mio futuro entra la fine di marzo” – il centrocampista tedesco ha reso noto la sua prima decisione rifiutando all’offerta del Werder che gli ha proposto un rinnovo di 2,6 milioni di euro lordi per 4 anni. L’offerta è stata rifiutata da Hunt che si allontana per il momento da Brema e potrebbe cedere alle lusinghe di Besiktas o Southhampton che gli offrono un contratto di oltre 2 milioni di euro netti.

Il capitano ha reso nota la sua decisione subito dopo la sconfitta di martedì contro il Wolfsburg  manifestando il suo disappunto per la condotta di gara da parte di tutta la squadra che ora è sprofondata nuovamente in una posizione di classifica molto pericolosa. Il prossimo incontro tra le parti ci sarà a fine aprile ma purtroppo per il Werder il futuro di Hunt sembra sempre più lontano dal Weserstadion.

Per adesso la società non fa drammi ma il ds Eichin rischia di perdere il suo giocatore di maggior talento nonostante lo sforzo economico prodotto. Prima bisogna pensare però, alla salvezza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS