Tecnologia indossabile, Intel acquisisce Basis Science

43
0
CONDIVIDI

Dopo il lancio di Android Wear, la guerra tra le grandi aziende tecnologiche mondiali si sta spostando sulla wearable technology. E’ di queste ore la notizia dell’acquisizione da parte di Intel di Basis Science, azienda che si occupa proprio di tecnologie indossabili. Anche se non si conoscono i dettagli finanziari dell’operazione, è possibile che per Intel si tratti di un’operazione strategica in rafforzamento di un settore in piena crescita. Basis Science è specializzata nella costruzione e commercializzazione di dispositivi orientati alla cura del corpo e del benessere tra cui il Basis band,  braccialetto hi-tech che cattura dati come informazioni sul battito cardiaco.

La stessa Intel nel corso di diversi appuntamenti del 2014 ha mostrato al grande pubblico le proprie idee e i propri prodotti nel campo della tecnologia indossabile tra cui smartwatch e smartglass pronti per dare filo da torcere ai Glass di Google. Per migliorare ulteriormente le prestazioni di questi dispositivi in vista di un lancio commerciale su larga scala, Intel si sta dedicando anche alla preparazione dei Quark chip per la wearable technology, per sfidare ARM nel nuovo terreno delle nuove piattaforme di computing, oltre il Mobile. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS