Google Play Music: upload dei brani velocizzato grazie al drag-and-drop

609
0
CONDIVIDI

Sebbene caricare la propria musica su Google Play Music sia già abbastanza semplice, il colosso di Mountain View ha recentemente aggiornato il proprio servizio per rendere l‘upload dei propri brani ancora più veloce e intuitivo. Senza utilizzare l’applicazione Music Manager, l’utente potrà caricare la propria musica direttamente dal sito, tramite un semplice “drag-and-drop”.

Il tutto avviene grazie ad un apposita estensione per Chrome che, oltre al procedimento sopracitato, sarà in grado di monitorare una cartella specifica e caricare automaticamente i nuovi file. La nuova funzionalità, tuttavia, non è ancora disponibile di default, in quanto dovrà essere attivata manualmente dall’utente tramite la sezione “Labs” del servizio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS