Attacchi alieni a Londra? No, è solo una pensilina

1881
0
CONDIVIDI

Dopo smartphone, tv e console con tecnologia 3D ormai alla fine della loro era, ecco che Pepsi Max ha utilizzato questa tecnica della realtà aumentata a scopi pubblicitari. In una fermata dei bus di Londra il gigante delle bibite ha inserito uno speciale vetro che, collegato ad una telecamera, simula attacchi alieni e molto altro come se stesse accadendo al di fuori della pensilina. A seguire qualche breve video che vi mostra questa fermata davvero “surreale”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS