Sony svela il suo progetto Morpheus, per la realtà virtuale nei giochi

1444
0
CONDIVIDI

Sony annuncia ufficialmente il suo progetto Morpheus, mirato ad introdurre la realtà virtuale nel suo già presente sistema di intrattenimento videoludico PlayStation 4. Sony crede molto in questa tecnologia. Shu Yoshida, presidente Sony Worldwide Studios, pensa che la realtà virtuale rappresenti il futuro del videogame. Questa nuova tecnologia fornirà all’utente la sensazione di essere veramente immerso nel gioco, rendendo le sensazioni e le emozioni nettamente più reali.

Il dispositivo che vedete nell’immagine di inizio articolo è ovviamente un prototipo. Monta al suo interno un display 1080p con campo visivo di 90 gradi, ma anche sensori, come accelerometro e giroscopio, che monitorano costantemente i movimenti della testa. I Project Morpheus includono anche la nuova tecnologia audio 3D che ricrea suoni stereoscopici in tutte le direzioni.

Sony ha lavorato oltre 3 anni a questo progetto. Il prototipo realizzato servirà ora agli sviluppatori per mettere alla prova le potenzialità di Morpheus. Alla Game Developers Conference 2014 i partecipanti saranno in grado di poter provare in prima persona questo nuovo incredibile oggetto del desiderio per molti amanti dei videogiochi.

Morpheus

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS