Nel 2010 Steve Jobs disse: “non faremo una televisione”

1875
1
CONDIVIDI

Stando a quanto scritto sul libro Haunted Empire: Apple After Steve Jobs di Yukari Kane, nel 2010 Steve Jobs disse ai propri dirigenti che l’azienda Apple non avrebbe rilasciato un televisore. Jobs era convinto di una cosa: i televisori non sono redditizi come gli iPhone. Vengono cambiati ogni 8 anni e non ogni 2 come gli smartphone. Non sappiamo se Jobs era davvero sincero quando affermava ciò.

Anche nel 2003 affermò di non voler produrre telefoni cellulari e alla fine sappiamo come è andata. Quindi chissà, magari questa iTV arriverà veramente sul mercato, affiancando la poco apprezzata Apple TV.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Federico Teruzzi

    Jobs era indubbiamente un rivoluzionario ma come tutti ha sbagliato e ha fatto previsioni non veritiere. Era geniale ma non un veggente. Molte delle sue dichiarazioni, negli anni, si sono dimostrare completamente errate.