Ad Amburgo e Francoforte ci si gioca la Bundesliga

66
0
CONDIVIDI

E’ una domenica di “paura” quella che chiude il weekend del 25° turno di Bundesliga. Tra Amburgo e Francoforte ci si gioca infatti una buona fetta di salvezza, con nessuna delle quattro squadre impegnate che può permettersi un passo falso.

Alla Nordbank Arena di Amburgo arriva un Norimberga in calo ma desideroso di chiudere il discorso salvezza una volta per tutte. Sono 3 infatti i punti di distacco tra le due squadre e un successo del Club metterebbe ancora di più nei guai i padroni di casa di Mirko Slomka. Amburgo che dovrà fare a meno ancora di Lasogga (che esordì proprio nella gara di andata segnando una tripletta) ma che recupera in avanti la fantasia e il sinistro di Rafael Van der Vaart. L’obiettivo è fare almeno un punto perchè se si lascia scappare il Norimberga a + 6, la permanenza in Bundesliga diventerebbe davvero difficile. Verbeek, dopo il ko interno contro il Werder recupera Feulner a centrocampo e si affida a Drmic in avanti per tentare il colpaccio. La tradizione per i Franchi non è favorevole, solo 14 vittorie in 63 incontri, mentre i padroni di casa hanno perso l’ultimo incontro in casa il 25 agosto 2012 e prima di allora ben 9 vittorie e 1 pareggio nelle ultime 10 gare.

Il Francoforte di Armin Veh ha l’opportunità di chiudere a marzo il discorso salvezza. Con un successo in casa contro il Friburgo, i rossoneri si porterebbero a + 10 dal penultimo posto mettendo una seria ipoteca sulla loro permanenza nella massima serie. Situazione completamente opposta per gli ospiti, affamati di punti e praticamente quasi all’ultima spiaggia. Streich se la giocherà senza paura optando per un attacco di grande potenza con Darida trequartista e Zulechner e Mehmedi di punta. Reduce da quattro sconfitte nelle ultime sei partite di campionato, il Friburgo ha solo un risultato disponibile che è la vittoria. Sembra strano vedere queste due squadre giocare per la salvezza, considerando che fino a qualche mese le due compagini difendevano i colori della Germania in Europa League. Forze proprio gli sforzi europei, hanno portato due ottimi organici in situazioni di classifica che forse non meritavano. Francoforte in formazione tipo, con Schwegler che scenderà in campo con una mascherina protettiva (per colpa dell’operazione al naso subita in settimana) e Rosenthal in avanti supportato da Aigner, Meier e Barnetta.

 

Probabili formazioni:

Amburgo: Adler, Diekmeier, Djourou, Mancienne, Westermann; Calhanoglu, Badelj, Arslan, Ilicevic; Van Der Vaart, Zoua.  All. Slomka

Norimberga: Schafer; Angha, Petrak, Pinola, Plattenhardt; Frantz; Mak, Feulner, Kiyotake, Hlousek; Drmic.  All. Verbeek

 

Francoforte: Trapp; Jung, Russ, Madlung, Djakpa; Schwegler, Flum; Aigner, Meier, Barnetta; Rosenthal.  All. Veh

Friburgo: Baumann; Sorg, Ginter, Krmas, Gunter; Schuster, Fernandes; Schmid, Darida; Zulechner, Mehmedi.  All. Streich

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS