BAFTA Awards 2014: The Last of Us è gioco dell’anno

626
0
CONDIVIDI

Come per i film, anche i videogiochi hanno i loro pregiati premi, fondamentali soprattutto per sottolineare e confermare il grande lavoro effettuato dalle società di sviluppo, dando il merito a chi si è fatta valere non solo a livello di vendite, ma soprattutto di qualità.

Il vincitore indiscusso del BAFTA Awards quest’anno è The Last of Us, che si porta casa il premio per il miglior gioco del 2013, del quale in molti hanno notato essere stata la chiusura perfetta per una generazione, quella della PlayStation 3, ma anche della Xbox 360, di videogiochi e console.

Naughty Dog era stato candidato con 10 nomination, quindi oltre al titolo di GOTY ne ha portati a casa altri 4: miglior action/adventure, miglior audio, miglior storia e miglior performance per Ashley Johnson nei panni di Ellie. Riconoscimenti anche Tearaway, per quanto riguarda il suo lato artistico, mentre Grand Theft Auto V porta a casa i premi in Game Design e Multiplayer.

Qui sotto tutti i premi:

 

  • Action/adventure

The Last of Us

 

  • Game design

The Last of Us

 

  • Artistic achievement

Tearaway

 

  • Game Innovation

Brothers: A Tale of Two Sons

 

  • Audio achievement

The Last of Us

 

  • Mobile & Handeld

Tearaway

 

  • One to Watch

Size DOES Matter

 

  • Multiplayer

Grand Theft Auto V

 

  • Best game

The Last of Us

 

  • Performer

Ashley Johnson (Ellie) – The Last of Us

 

  • Debut game

Gone Home

 

  • Sports

FIFA 14

 

  • Family

Tearaway

 

  • Story

The Last of Us

 

  • Strategy/simulation

Papers, Please!

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • The Last of Us merita veramente! Peccato sia arrivato solo su console ormai di “vecchia generazione”!