iOS 8 e la nuova app Mappe di Apple

2117
0
CONDIVIDI

Apple sta lavorando ormai da tempo su iOS 8, la nuova versione del sistema operativo per iPhone, iPod touch e iPad che verrà presentata al prossimo WWDC 2014. Una delle novità più importanti che Apple introdurrà con questo aggiornamento riguarderà l’applicazione Mappe. Tim Cook e co. vogliono mantenere la promessa fatta mesi fa, ovvero consegnare agli utenti iOS un’app Mappe competitiva e in grado di sostituire realmente Google Maps.

Dopo il licenziamento di Scott Forstall, forse causato proprio dagli scarsi risultati ottenuti con tale applicazione Mappe, Cue, Federighi e Gautier hanno guidato il team di ingegneri Apple dedicati proprio allo sviluppo di Maps. Con iOS 7 abbiamo assistito ad un miglioramento generale del servizio, che si è anche modificato esteticamente per adattarsi alle nuove trasparenze del sistema operativo mobile di Apple.

Con iOS 8 le modifiche saranno più “sotto al cofano“. Grazie ad un ampio lavoro di ingegneria e ad acquisizioni di diverse aziende importanti, come BroadMap, Imbarco e HopStop, il database dell’app Mappe verrà aggiornato con molti più dati. La nuova applicazione sarà quindi piena di nuovi punti di interesse, che renderanno semplice individuare sulla mappa eventuali aeroporti, parchi, stazioni ferroviarie, fermate degli autobus, autostrade, superstrade, etc. Le fonti di 9to5mac dicono anche che le mappe saranno leggermente migliorate per rendere più facile la localizzazione delle strade.

Mappe iOS 8

Apple introdurrà anche le informazioni sul trasporto pubblico nella nuova app Mappe di iOS 8. Gli utenti saranno quindi in grado di pianificare un percorso potendo contare anche sui trasporti pubblici. Inizialmente la funzionalità in questione sarà utilizzabile soltanto nelle principali metropoli degli USA (forse anche del mondo). Quando un utente selezionerà l’opzione per ricevere informazioni sui mezzi pubblici, l’app aprirà un pannello traslucido contenente un elenco di percorsi diversi. Ogni percorso utilizzerà particolari icone che specificheranno il metodo di trasporto (ad esempio autobus o treno). Sulla sinistra troveremo indicati gli orari di partenza e arrivo mentre sulla destra il tempo di viaggio. Gli utenti potranno anche scegliere se ricevere immediate informazioni sul trasporto pubblico oppure se selezionare una specifica data (e ora).  

Le fonti dicono anche che Apple potrebbe integrare la realtà aumentata nella nuova app Mappe, permettendo così agli utenti di sfruttare la bussola integrata negli iDevice per scovare punti di interesse e non solo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS