Apple: pubblicato il brevetto del “tap to focus”

707
0
CONDIVIDI

L’iPhone è diventato di fatto il mezzo più utilizzato per scattare foto nel mondo, facendosi largo tra le compatte e anche alla concorrenza. Apple non si è mai preoccupata di avere megapixel in più, bensì di offrire opzioni e funzioni in più mantenendo una qualità alta. Tra queste troviamo il “Tap to Focus“.

Questa funzione è stata aggiunta per la prima volta con l’iPhone 3GS nel 2009 e permette la messa a fuoco con un semplice tocco. Ora, martedì, Apple ha deciso di pubblicarne il brevetto che ormai sta alla base del funzionamento della messa a fuoco manuale in iPhone e iPad.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS