Anche Lumus prepara i suoi Google Glass per piloti di jet

940
0
CONDIVIDI

Più passano i giorni, più Google ritarda il lancio dei suoi Glass e più emergono concorrenti pronti ad arraffarsi una fetta del mercato dei dispositivi indossabili. Questa volta a fare concorrenza al colosso di Mountain View è però una società sicuramente non interessata al mercato consumer. Parliamo infatti di Lumus, l’azienda che lavora dietro le tecnologie di visualizzazione presenti nei caschi dei piloti di jet da combattimento.

Lumus sembra seriamente intenzionata a portare la tecnologia dietro ai Google Glass su questi caschi. Hanno infatti annunciato di essere riusciti ad inserire un calcolatore Android all’interno di speciali occhiali, che saranno in grado di supportare gesti e di offrire informazioni ai piloti, come dati cartografici ad esempio. Purtroppo però il prezzo di questi occhiali non è proprio alla portata. Parliamo infatti di ben 3650 dollari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS