Epic Games abbandona il brand Gears of War

591
0
CONDIVIDI

Sappiamo da qualche mese che Gears of War non sarà più nelle mani di Epic Games, ma che è passato a Microsoft, la quale ha passato il testimone a Black Tusk Studio già dallo scorso gennaio, aprendo un nuovo capitolo nella storia del titolo.

In questi ultimi giorni i responsabili e i dirigenti di Epic Games hanno lasciato anche tutti i social network ai quali facevano affidamento, come la pagina Facebook, che è passata, anch’essa, nelle mani di Microsoft a partire proprio da oggi, 10 marzo. Ovviamente il cambiamento non risiede solo nel social network più famoso al mondo, ma anche nei siti e forum targati, prima, Epic Games.

Attraverso un messaggio di saluto, Epic ha voluto ringraziare tutti i fan che negli hanno l’anno sostenuta non solo con l’acquisto del gioco, ma anche per il frequente traffico che aveva in queste pagine, siti e forum.

Ora si apre una nuova pagina nel libro della storia di Gears of War, che vede Microsoft al comando delle decisioni, magari proiettate verso un futuro molto più robusto e ricco di tecnologie avanzate per svelare importanti avventure ed interessanti trame. Xbox One darà molto risalto a queste migliorie, anche se i numeri delle vendite non sono eccellenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS