Norimberga, la foto scandalo di Gebhart e Drmic

297
0
CONDIVIDI

Ha fatto scandalo in Germania una foto apparsa sul profilo Facebook di Timo Gebhart, fantasista del Norimberga. Nella foto in questione Gebhart e il compagno di squadra Josip Drmic (altra stella della squadra) vengono ritratti a volto coperto nella sede degli Ultras del Norimberga, UN94,  (uno dei tifi più caldi di Germania) insieme con altri quattro tifosi. La foto risale a fine 2013, tempo in cui gli Ultras erano in contestazione contro squadra e tifosi per i pessimi risultati del Club.

Quello che ha disturbato la società Norimberga e l’intera opinione pubblica è che i due calciatori siano a volto coperto e soprattutto che Drmic tenga in mano un bengala, vietatissimo negli stadi tedeschi e che proprio negli ultimi mesi ha scatenato una vera e propria guerra tra le fazioni Ultras e la Polizia per il suo utilizzo all’interno dello stadio.

La società tramite il DG Martin Bader, ha dichiarato che i due calciatori sono stati redarguiti per il loro comportamento e che l’idea è stata di cattivissimo gusto.

A Sport Bild i due calciatori si sono difesi dichiarando il loro dispiacere. Il più arrabbiato di tutti è stato lo svizzero Drmic, che ha fatto mea culpa pubblicamente:

“Siamo assolutamente consapevoli di quanto siano pericolosi i bengala nel calcio. Questo però era solo un evento privato e condanniamo chiunque li porti in uno stadio di calcio”.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS