Vine aggiorna i termini e le condizioni d’uso

823
0
CONDIVIDI

Vine ha appena aggiornato i termini e le condizioni d’uso per vietare la pubblicazioni di contenuti a carattere sessuale. La compagnia ha detto che i cambiamenti coinvolgeranno meno dell’1% degli utenti. “Vedendo la comunità e la sua creatività crescere ed evolvere, abbiamo scoperto che c’è una percentuale molto piccola di video che non sono un buon esempio per la nostra comunità”, ha spiegato Vine. “Non abbiamo un problema con i contenuti sessuali espliciti su Internet – abbiamo semplicemente preferito non essere la fonte di essi.”

Ecco cosa è vietato pubblicare adesso:

  • Atti di Sesso, soli o con un’altra persona.
  • L’uso di giocattoli del sesso per gli atti sessuali.
  • Nudità sessualmente provocante, per esempio, i messaggi che mostrano genitali esposti o raffigurano nudità in un contesto o un ambiente che è sessualmente provocante (come un club di strip).
  • Primi piani di genitali che spuntano da sotto gli indumenti.
  • Arte e animazione che è sessualmente grafica (come hentai).

Insomma anche Vine sta mostrando il suo impegno per ridurre la presenza di questi contenuti, in un sito frequentato da tantissimi minorenni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS