Spotify acquista The Echo Nest per migliorare i consigli musicali

617
0
CONDIVIDI

Spotify ha portato a compimento l’acquisto di The Echo Nest per migliorare il proprio servizio di streaming musicale. I dettagli economici della transazione ancora non sono stati resi noti, ma di sicuro questa società aiuterà molto gli utenti a scoprire nuovi brani. Spotify faceva già uso del servizio, ma adesso potrà implementarlo in un modo più profondo.

The Echo Nest è stata fondata nel 2005 ed è famosa per la sua capacità di “indovinare” i gusti musicali delle persone, basandosi su avanzati algoritmi. La società è presente nei servizi di MTV, BBC, Nokia, VEVO, Rdio e altre ancora. “Spotify è stata una delle prime aziende ad accedere alle API di Echo Nest nel lontano 2008, quindi siamo già amici con loro da anni”, ha detto un portavoce di Spotify. “L’obiettivo generale è quello di convincere la gente ad ascoltare più musica e a far scoprire la migliore musica ai fan.”

Le API della società saranno ancora libere di essere usate, e il supporto agli sviluppatori continuerà ad esserci.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS