Meier vicino al rinnovo, il nodo è l’agente

90
0
CONDIVIDI

La storia d’amore tra Alex Meier e l’Eintracht Francoforte potrebbe non finire a giugno. Il capitano dei rossoneri, decisivo domenica scorsa contro lo Stoccarda, potrebbe rinnovare il suo contratto con le Aquile in scadenza a giugno. Dopo le tante voci e le mille smentite di rito, Meier sta facendo vincere il cuore ed è pronto a restare in Assia (suo grande desiderio) per altri 3 anni.

La richiesta del calciatore  è infatti di un contratto triennale a 1,5 milioni di euro, proposta che dopo vari tentennamenti è stata accettata dalla società.

Secondo Sport Bild però, esiste ancora un problema per chiudere definitivamente l’accordo, ovvero il compenso per l’agente del calciatore, Paul Koutsoliakos. L’ex calciatore greco ha chiesto infatti un compenso di 450.000 euro, davvero troppo per la dirigenza rossonera. Il ds Bruno Hubner ha così preso tempo sperando di poter limare il divario tra domanda e offerta. Decisiva potrebbe essere proprio la volontà del calciatore di restare a Francoforte, unico modo per far scendere la richiesta dell’agente.

Settimana prossima ci sarà un incontro tra le parti che lo stesso Hubner ha definito “alle battute finali”. Prima della fine di marzo, Meier potrebbe giurare amore eterno all’Eintracht. Il capitano è infatti in rossonero dal 2004, con un curriculum che recita 294 gare e 97 reti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS