Fabio Fabiani e le 1.000 presenze nei tornei della FIGC

128
0
CONDIVIDI

Il traguardo tagliato da Fabio Fabiani, calciatore della Polisportiva Donizetti, ha dell’incredibile. Pensate che ha cominciato a giocare nel lontano 1974, o meglio, nella stagione 1974-1975, con la società Signa. Da allora non si è più fermato, arrivando pochi giorni fa a tagliare la millesima presenza in un campionato organizzato dalla FIGC. Lo storico traguardo delle 1.000 presenze è stato tagliato durante la sfida con il Centro Storico Lebowski, valida per il girone B di Terza Categoria.

Ecco cosa ha dichiarato il diretto interessato:

La giornata di sabato è difficile da descrivere a parole, gli spalti pieni, lo striscione, l’accoglienza dei compagni e del mister e poi quel gol su rigore che per fortuna è andato dentro e mi ha permesso di togliermi la maglia da gioco e mostrare la maglietta celebrativa realizzata da mia moglie con al centro la data della partita e dietro la schiena il messaggio “1000 nella testa, negli occhi e nel cuoreA fine partita poi i compagni mi hanno portato in trionfo e ho anche ricevuto anche una targa in premio dal dirigente del comitato federale Toscana, Roberto Belloci. Tutto bellissimo e indimenticabile anche se io non ho intenzione di fermarmi a questo punto della stagione. Ci sono ancora sette partite di campionato da disputare e spero di giocarle per chiudere bene la stagione e chiudere a metà classifica poi quest’estate vedrò il da farsi anche se, lo confesso, almeno un’altra annata non mi dispiacerebbe propria farla.

fonte | Eurosport

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS