Ozil: “Tornerò in forma e penso solo al mondiale”

86
0
CONDIVIDI

La Nazionale come oasi tranquilla dalla quale ripartire. Mesut Ozil si tuffa con tutte le sue forze nell’amichevole di stasera contro il Cile,  cercando di invertire il difficile momento che il tedesco sta vivendo nell’Arsenal.

Il trequartista di Arsene Wenger in un’intervista a Sport Bild ha rivelato le sue intenzioni di fine campionato e la sua grande voglia di tornare a disegnare calcio come faceva fino a qualche mese fa:

“Sto attraversando un momento difficile dovuto anche alla mancanza di preparazione estiva con l’Arsenal. Il mio trasferimento è arrivato alla fine del calciomercato e non ha avuto tempo per conoscere la squadra.  Sono arrivato in un campionato diverso dai precedenti ed è normale aver bisogno di un periodo di adattamento. Londra è stata per me un cambiamento radicale di vita ma sono sicuro che ritroverò la forma migliore e disputerò un grande mondiale”.

Per molti il problema del calo di rendimento di Ozil è dovuto anche al suo stile di vita definito troppo mondano, con il papà Mustafà e l’agente Erkut Sogut, impegnati a cercare sponsor e organizzare feste per trasformare il proprio assistito in un nuovo Beckham o Cristiano Ronaldo. Ozil smentisce categoricamente qualsiasi voce sul suo conto:

“Non penso alle voci che girano sul mio conto, perchè io sono sempre stato un calciatore e penso solamente a giocare. Se arrivano nuovi sponsor sono felice ma la mia priorità è solamente quella di allenarmi e giocare a calcio. Io mi impegno tutti i giorni per vincere con l’Arsenal e guidare la Germania alla conquista del titolo mondiale. Il resto non conta”.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS