Nazionale: Stop Lasogga ma torna a sorpresa Klose

87
0
CONDIVIDI

Tutto pronto a Stoccarda per la prima amichevole del 2014 della nazionale di Joachim Loew. Stasera alla Mercedes-Benz Arena i tedeschi sfidano il Cile tra esperimenti tattici e nuovi esordi. Saranno della squadra infatti gli esordienti Ginter, Mustafi e Andrè Hahn ma non ci sarà purtroppo Pierre Michel Lasogga che non potrà scendere in campo per un problema al polpaccio. In accordo con l’Amburgo, che domenica ha uno scontro diretto delicatissimo contro il Francoforte, il giocatore resterà fuori e dovrà saltare il suo debutto in nazionale maggiore.

A questo punto è rispuntata l’ipotesi Miroslav Klose, con il centravanti della Lazio che lunedì ha saltato completamente l’allenamento ma ieri a sorpresa è sceso in campo e potrebbe essere lui il terminale offensivo di Joachim Loew. Nella giornata di ieri l’attaccante si è allenato con il gruppo tornando anche a calciare ed ha partecipato alla rifinitura finale sotto gli occhi del CT tedesco. Il dolore al costato sembra svanito e Klose è pronto a giocare almeno un tempo contro Vidal e compagni.

Senza Gomez e Muller, Loew ha come alternativa al laziale solamente Lukas Podolski o Mario Gotze, che potrebbero giocare da attaccanti di movimento come piace al CT. Le alternative sono poche e a meno di 100 dal Mondiale nessuno vuole tirarsi indietro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS