Stoccarda: Schneider traballa, pronto Fink

36
0
CONDIVIDI

La giornata di lunedì ha portato consiglio allo Stoccarda che dopo una riunione fiume durata fino a notte trada, sta per prendere una decisione importante circa il futuro del tecnico Thomas Schneider. Dopo la volontà espressa del presidente Wahler, che si augurava un proseguimento della stagione con l’attuale tecnico, ieri il consiglio di sorveglianza ha praticamente chiesto la testa di Schneider. Le otto sconfitte consecutive e il terzultimo posto in campionato, potrebbero essere fatali all’ex tecnico delle giovanili dello Stoccarda.

Il vero ago della bilancia è stato quindi il consiglio di sorveglianza, che tramite il suo presidente Joachim Schmidt, avrebbe dichiarato a Bobic la volontà di cambiare. Nella giornata di ieri si era fatto il nome dell’ex Amburgo, Thorsten Fink, esonerato dai Dinos ad inizio ottobre. Il sogno naturalmente si chiama Thomas Schaaf ma l’ex Werder, per maggiori garanzie tecniche ed economiche, è più orientato ad accettare l’offerta a fine stagione dallo Schalke 04.

Nella giornata di oggi, è atteso il comunicato ufficiale della società che comunicherà il nome del nuovo tecnico (probabilmente Fink) oppure il proseguimento con Schneider.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS