Philipp Lahm: “Infortuni? Tutti sono sostituibili”

144
0
CONDIVIDI

Dal ritiro della nazionale tedesca a Stoccarda, il capitano Philipp Lahm porta ottimismo a tutto l’ambiente dando fiducia ai nuovi convocati e rispondendo alle parole del CT Joachim Loew.

Il tecnico della Germania aveva lanciato il suo allarme in vista del mondiale, per colpa dei numerosi infortuni che avevano colpito pilastri della sua nazionale come Khedira, Gomez, Hummels e Gundogan, dichiarando:

“Sulla carta siamo un Top Team ma la realtà in questo momento è un po’ diversa”

Proprio a tal proposito il centrocampista del Bayern ha invece dichiarato che il problema infortuni non esiste perchè tutti sono sostituibili:

“Siamo una squadra molto forte e il nostro campionato ci consegna ogni settimana tanti giocatori validi. Spero che gli infortunati recuperino ma se non riescono tutti sono sostituibili e andremo lo stesso in Brasile per vincere. Non mi preoccupano neanche i cali di condizione di giocatori come Ozil. Lui è un grande campione è giovane e ci sta un calo fisico. Sono sicuro però che a giugno sarà pronto per aiutarci a vincere”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS