Con la nomina di Nadella Microsoft inizia a perdere pezzi

706
0
CONDIVIDI

Dopo la nomina di Satya Nadella come nuovo CEO di Microsoft tutti ci aspettavamo un rimpasto generale dei ruoli all’interno della società. Oggi scopriamo che Tony Bates, ex CEO di Skype, lascerà la società. Verrà sostituito da Eric Rudder, attuale executive vice president of advanced strategy. Microsoft perderà anche Tami Reller, il suo vice presidente esecutivo del ramo marketing.

Con la lettera inviata ai dipendenti, Nadella aveva fatto sapere di voler un “single leader” capace di gestire tutte le strategie marketing di Microsoft. Beh, questo ruolo viene assegnato a Chris Capossela, che diventa ora chief marketing officer. Nadella comincia quindi a rivoluzionare Microsoft dall’interno. Nei prossimi mesi vedremo sicuramente nuovi cambiamenti all’organigramma della società.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS