Apple registra un brevetto sulla segreteria telefonica

800
0
CONDIVIDI

Apple ha depositato un brevetto che descrive un metodo per indirizzare una chiamata in arrivo ad un sistema di posta vocale, similmente a quanto è possibile fare con la segreteria telefonica dei telefoni fissi. La novità principale sta nel fatto che appena un utente lascia un messaggio vocale, si crea anche una connessione con il destinatario. L’utente che riceve la comunicazione può infatti scegliere di ascoltare il messaggio in tempo reale e può rispondere o meno.

Il brevetto apparteneva dal 2011 al consorzio Rockstar, quando le aziende membri fecero un’offerta di 4,5 miliardi dollari per oltre 6000 brevetti di Nortel. Anche Apple ha partecipato con la quota di 2,6 miliardi dollari per l’acquisto. È quindi possibile che con il futuro iOS 8 arrivi su iPhone anche questa funzione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS