Mustafi: “La A non interessa in Germania”

122
0
CONDIVIDI

Felice come il primo giorno di scuola. Shkodran Mustafi è raggiante al raduno della nazionale tedesca di Joachim Loew,  soddisfatto per una convocazione che lo ha colto di sorpresa nonostante la stagione super che sta disputando il difensore di origine albanese. Il difensore della Sampdoria è infatti l’unico giocatore convocato per l’amichevole di mercoledì contro il Cile, a non aver mai giocato neanche un 1′ in Bundesliga. Giovanissimo infatti emigrò in Inghilterra all’Everton quando giocava nella squadra under 19 dell’Amburgo. Di li in poi solo Premier League e successivamente Serie B e poi A con la Sampdoria.

Intervistato da Sky Sport HD, il difensore di Bad Hersfeld ha cercato di raccontare la sua gioia appena saputo della convocazione in nazionale maggiore:

“La convocazione è davvero inaspettata. Inizialmente è stato uno shock ma poi è diventata una grande gioia. Capisco lo stupore che ha generato la mia chiamata perchè non ho mai giocato in Germania e adesso gioco in Italia, un campionato che in Germania non seguono. Io stesso prima di venire in Italia, non sapevo nulla della Serie A. Cercherò comunque di meritarmi questa chiamata sperando di poter realizzare anche il sogno di andare al mondiale. Per adesso mi accontento della convocazione che rappresenta già un traguardo”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS