Google+ non è il luogo adatto per acquistare armi

729
0
CONDIVIDI

Mentre su Facebook è assai facile arrivare a reperire un’arma, anche se non si hanno i requisiti giusti, Google+ non è assolutamente il luogo adatto per entrare in contatto con rivenditori o presunti tali. Strumenti di automazione abbastanza robusti e altri meccanismi mirati a proteggere la sicurezza impediscono la violazione dei termini politici stabiliti dal gigante tecnologico con sede a Mountain View.

Un portavoce di Google ha chiarito a VentureBeat che la società impone politiche rigorose che, a differenza di altre piattaforme social, vengono fatte rispettare. Tramite una pagina Facebook uno studente di soli 15 anni è riuscito a reperire un pistola 9 millimetri senza avere la licenza. Dalle indagini è anche emerso che non è stato l’unico ad avvalersi di questo social network per arrivare ad acquistare armi, questo significa che Facebook e gli altri servizi gestiti da questa società (come Instagram) non vengono controllati a dovere.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS