Bayern-Schalke, tra record e Champions

573
0
CONDIVIDI

Campionato finito? Sicuramente si, ma il Bayern Monaco è alla ricerca di tanti altri record che possono consacrarlo definitivamente nell’olimpo del calcio tedesco. Nonostante i 19 punti di vantaggio sulla seconda, i bavaresi vogliono proseguire con la striscia di vittorie casalinghe cercando il record di 17 su 17 in casa. Nessuno in Bundesliga è mai riuscito in questo. La vittoria, che sarebbe la 15.a consecutiva, aiuterebbe il Bayern ad avvicinarsi ai 98 punti in classifica su 102 disponibili. Il precedente record dei bavaresi è di 92. Tanti numeri che sono anche tante motivazioni per una squadra che non vole fermarsi mai.

Guardiola cercherà di cambiare un po’ la squadra pensando anche alla gara di martedì contro l’Arsenal. Probabile l’inserimento di Contento e Javi Martinez in difesa, con Mandzukic o Muller in avanti. Il tecnico spagnolo non si fida dello Schalke, squadra che in Bundesliga sta facendo bene e che ha una condotta di gioco con le grandi molto intelligente. Lahm giocherà al fianco di Schweinsteiger, con il capitano che in settimana ha dichiarato di sentirsi ormai più un mediano che un esterno. Infiamma la sfida tra i fratelli BoatengKeller dovrà fare a meno degli infortunati Santana, Kolasinac e Draxler (non ancora al meglio) che saranno sostituiti da Papadopoulos, Fuchs e Goretzka. Ci si affida al talento di Huntelaar per interrompere la serie negativa contro i bavaresi che nelle ultime due sfide hanno vinto per 4-0 sia in casa che in trasferta. L’ultimo successo dei Knappen risale al 4 dicembre 2010, successo per 2-0 grazie alla reti di Howedes e Jurado. La sconfitta contro il Real fa ancora male ma proprio per questo i biancoblù vogliono dimostrare di non essere la squadra spenta e paurosa vista mercoledì sera in Champions. Non bisogna perdere, altrimenti si rischia di abbandonare il quarto posto a favore del Wolfsburg.

 

Probabili formazioni: 

 

Bayern: Neuer; Rafinha, Boateng, Javi Martinez, Alab; Lahm, Schweinsteiger; Kroos, Gotze, Robben; Mandzukic.  All. Guardiola

Schalke: Fahrmann; Howedes, Papadopoulos, Matip, Fuchs; Neustadter, Boateng; Farfan, Meyer, Goretzka; Huntelaar.  All. Keller

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS