Ronaldo o Messi? No, il re d’Europa è Lewandowski

101
0
CONDIVIDI

Con la doppietta segnata ieri allo Zenit San Pietroburgo nella vittoria 4-2 del Borussia Dortmund, Robert Lewandowski ha raggiunto quota 18 reti in Europa, 17 in Champions League e 1 in Europa League. Il dato impressionante, e che lo rende il migliore in Europa, è che i 18 gol sono stati segnati in sole 26 partite europee. Nessuno ha mai fatto meglio, neanche calciatori del calibro di Raul, Cristiano Ronaldo, Messi o Ibrahimovic. 

Nelle sue prime 26 gare in Europa infatti, Messi realizzò 13 gol, Raul 11, Ibrahimovic 6 e Ronaldo segnò le prime due reti addirittura alla 27.a gara europea. Raul, attuale recordman della manifestazione,  ne ha segnati in carriera 71 in 142 gare di Champions League.

Lewandowski è diventato il più importante goleador europeo del Dortmund, avendo superato anche lo svizzero Stephane Chapuisat che ne aveva segnati 16.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS