Francoforte – Werder 0-0, vince la paura

46
0
CONDIVIDI

Eintracht Francoforte – Werder Brema    0-0

 

Francoforte: Trapp – Jung, Zambrano, Madlung, Oczipka – Schwegler, Russ – Rode, Flum, Meier – Joselu.  All. Veh

Werder: Wolf -Ignjovski, Prödl,Caldirola,Bargfrede,Kroos – Junuzovic, Obraniak –Makiadi – di Santo,Petersen.  All. Dutt

Arbitro: Felix Zwaver

 

Eintracht Francoforte e Werder Brema non si fanno male e terminano 0-0 una gara bruttina e che sostanzialmente non cambia la difficile classifica di entrambe le squadre. I rossoneri di Armin Veh non hanno subito reti (per la terza volta consecutiva in casa, record dalla stagione 2000/2001) ma sono stati incapaci di segnare nonostante la superiorità numerica per oltre un’ora a causa dell’espulsione di Felix Kroos. Le tossine di Europa League son sono fatte sentire e Joselu prima e Meier dopo (in almeno due occasioni) hanno fallito la rete del vantaggio. Neanche gli ingressi di Inui e Aigner nella ripresa sono riusciti a cambiare il corso degli eventi con i Verdi di Robin Dutt bravi a tenere il campo non condendo neanche un metro agli avversari. L’entrata in campo di Santiago Garcia ha blindato una difesa che da cinque partite prendeva gol regolarmente. Alla fine tante azioni, un po’ di nervosismo ma nessuno ha mai tolto davvero il freno a mano. Il terzultimo posto è a – 3, distanza troppo breve per restare tranquilli a 12 giornate dal termine.

Nel prossimo turno il Francoforte (prima c’è il ritorno dei sedicesimi di Europa League contro il Porto) sfiderà uno Stoccarda in caduta libera e desideroso di punti. Ancora più duro l’impegno del Werder che sabato aspetta l’Amburgo per un Nord Derby esplosivo e che si presenta come una vera battaglia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS