Anche Google voleva WhatsApp, arrivò ad offrire 10 miliardi

2155
0
CONDIVIDI

Facebook ha da poco portato a compimento l’acquisto di WhatsApp per una cifra compresa tra i 16 e i 19 miliardi di dollari. Fortune ci dice però che quella del colosso social non è stata l’unica offerta giunta ai dirigenti del servizio di messaggistica. Anche Google si sarebbe fatta avanti per fare propria WhatsApp, arrivando ad offrire ben 10 miliardi di dollari.

Non sappiamo però quando Google abbia formulato tale offerta. Mark Zuckerberg, CEO di Facebook, si è presentato con la sua offerta da Jan Koum, CEO di WhatsApp, il 9 febbraio.

Koum ha promesso agli utenti WhatsApp che nulla cambierà dopo l’acquisizione. Lui comunque entrerà a far parte del team Facebook. Vedremo come si evolverà la situazione. Di certo Facebook non ha speso tutti questi soldi per nulla.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS