Bing, da adesso è possibile salvare le nostre ricerche

682
0
CONDIVIDI

Bing, il motore di ricerca made-in-Microsoft, ha ricevuto un update davvero interessante. Già nel lontano settembre 2013 il team di sviluppo stava lavorando ad una feature in grado di darci la possibilità di salvare le nostre ricerche come se fossero dei segnalibri, grazie ad una piccola icona posta a lato del box di ricerca. È una funzione davvero utile per chi usa sempre le solite parole chiave durante le ricerche. Da pochi giorni è disponibile al pubblico questa nuova funzione chiamata “Bing Saves” richiamabile attraverso il link bing.com/saves.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS