Scovate in Inghilterra impronte umane risalenti a 800.000 anni fa

168
0
CONDIVIDI

Un team di archeologi ha scoperto un indizio fondamentale per coloro stanno cercando di ricostruire la discendenza umana. Su una spiaggia in Inghilterra è stata scovata un’impronte lasciata circa 800.000 anni fa, appartenente ad un antenato umano meno dotato dal punto di vista celebrale, conosciuto come Homo antecessor. Le impronte in questione sono le più antiche mai scoperte al di fuori dell’Africa.

Sono state scoperte nella spiaggia di Haisborough, nella città di Norfolk, su una sponda orientale della costa dove già negli anni scorsi erano stati portati alla luce reperti molto interessanti.

fonte | The Verge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS