Nadella nuovo CEO di Microsoft? Parola ai partner

557
0
CONDIVIDI

L’arrivo di un nuovo CEO significa quasi sempre sconvolgimenti. I partner di un’azienda che cambia l’uomo chiave potrebbero essere spaventati da qualsiasi nuova figura presente al timone. Questo però non sta accadendo con Microsoft, che ha da poco nominato Satya Nadella nuovo CEO. I partner del colosso di Redmond sembrano gradire la scelta fatta. Ecco cosa ha dichiarato Yang Yuanqing, CEO di Lenovo, in merito alla scelta di Nadella come nuovo uomo chiave di Microsoft.

“Abbiamo un rapporto lungo e profondo con Microsoft, e sono grato a Steve per la sua collaborazione nel corso degli anni. Allo stesso tempo, abbiamo un’enorme fiducia nelle competenze, nell’esperienza e nelle doti da leadership di Satya. Lenovo si attende anni più produttivi, innovativi ed interessanti al fianco di Microsoft, per offrire prodotti eccellenti ai nostri clienti.”

Anche il CEO di Dell, ovvero Michael Dell, si dice entusiasta per la scelta di Nadella:

“Siamo lieti che Microsoft abbia concluso la sua ricerca nominando Satya Nadella come successore di Steve Ballmer. Conosciamo bene Satya. La sua forte combinazione di innovazione ingegneristica e di fiuto per gli affari fanno di lui una scelta eccellente per guidare Microsoft verso il futuro, e non vediamo l’ora di lavorare con lui nel suo nuovo ruolo.”

Terminiamo questa carrellata di dichiarazioni con Kevin Wasielewski, CEO di Origin:

“Sono felice di vedere che Microsoft ha promosso Satya Nadella e siamo molto entusiasti di vedere come la comunità dei giochi per PC, e tutti gli utenti PC, possono trarre vantaggio dalla sua esperienza con i dispositivi collegati e servizi cloud. Mi piacerebbe vedere le cose cambiare in modo che i giocatori PC e gli utenti potranno avere accesso a tutta la propria libreria di giochi e applicazioni acquistate, a prescindere se è stato acquistato da PC, console, o da un dispositivo mobile.”

HTC, LG e Samsung non hanno voluto commentare la scelta del nuovo CEO. L’acquisto di Nokia forse ancora brucia, ma con Nadella al comando tutto potrebbe cambiare.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS