Node: misura i livelli di anidride carbonica

1300
0
CONDIVIDI


George Yu
, dipendente del Dipartimento della Homeland Security degli Stati Uniti, aveva sviluppato un sensore in grado di rilevare i gas tossici nell’aria. Un progetto innovativo che però non avrebbe avuto molte possibilità commerciale, ma Yu senza farsi bloccare da questo ha sfruttato la stessa tecnologia per sviluppare un oggetto alla portata di tutti.

Lasciata l’azienda per cui lavorava, Yu ha fondato Variable Technologies, una società che ha sviluppato un prodotto chiamato Node, un piccolo gadget cilindrico che permette di misurare di tutto. Dopo due anni questo piccolo gadget ritorna sul mercato, grazie ad una nuova campagna su Kickstarter con una novità: poter misurare i livelli di anidride carbonica nell’aria.

Node funziona attraverso un piccolo componente in aggiunta sull’estremità dispositivo che è in grado tramite gli infrarossi per misurare la quantità di anidride carbonica presente nell’aria, effettuata la misura il disposito collegato in wireless invia le informazioni allo smartphone. La misurazione dei livelli di anidride carbonica è importante per determinare per esempio la qualità dell’aria in casa, al lavoro o in qualsiasi spazio chiuso.

Questo dispositivo è in grado di ananlizzare il gas fino a 400 parti per milione. Attualmente il componente è stato sviluppato per letture rapide in poco tempo, Yu, entro il mese d’aprire, vuole aumentare questo tempo di misurazione  per effettuare letture in un periodo di tempo prolungato.

Un altro obbiettivo che si pone la Variable Technologies è quello inserire nel dispositivo la memorizzazione temporanea dei dati rilevati nel caso non fosse possibile inviarli subito allo smarphone. La batteria presente nel dispositivo garantisce un’autonimia di mezza giornata, ed è compatibile con i modelli iPhone 4S e modelli successivi, con iPad 3 e successivi e su alcuni modelli con sistema operativo Android come il Galaxy S3.

La campagna di crowdfunding di Node ha superato il suo obiettivo 25.000 dollari, rendendo questo il terzo progetto di successo per i prodotti Node. Yu ha dichiarato che le possibilità per il dispositivo sono molto vaste, forse una nuova campagna di Kiskstarter è dietro l’angolo?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS