Huawei Ascend Sx, il top smartphone giapponese che tutti aspettano

2009
0
CONDIVIDI

Anche se non ha raggiunto i 60 milioni di smartphone venduti, obbiettivo che si era prefissata ad inizio anno, Huawei ha fatto molto bene nel 2013. Sono riusciti a spedire ben 52 milioni di smartphone, diventando la terza azienda al mondo per vendite di cellulari. Ma c’è ancora qualcosa che manca nel portafoglio di Huawei, un dispositivo top che sia considerato tale anche dalla massa.

Hanno i dispositivi della serie D, che presentano ottime specifiche ma un design che lascia un po’ a desiderare. Poi c’è la serie P, molto popolare per il design ma carente dal punto di vista tecnico. Ci sarebbe bisogno di una linea che sia di mezzo tra la D e la S. Questa tanto desiderata nuova linea forse arriverà proprio quest’anno. Secondo fonti cinesi, Huawei sta lavorando su una nuova linea S, che sarà proprio una via di mezzo tra la linea D e P. Il primo dispositivo facente parte di questa linea, forse soprannominato Ascend Sx, sarà spesso appena 6,9 millimetri, monterà una CPU “fatta in casa” a 64 bit, 3 GB di RAM, 16 GB di memoria interna, un display avente risoluzione 2560×1440 pixel, fotocamera da 16 megapixel e batteria da 3050 mAh. Costerà più di 5000 Yuan, quindi più o meno come i vari iPhone e Galaxy S.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS