Perché spesso sembra che il telefono ci stia vibrando in tasca?

507
0
CONDIVIDI

Quante volte vi è capitato di sentire il vostro telefono vibrare in tasca, senza che quest’ultimo fosse anche presente all’interno dei vostri pantaloni? Tante, forse troppe. Stando ad una ricerca condotta nel 2010 dal Baystate Medical Center di Springfield, negli Stati Uniti, l’87% delle persone sente almeno una volta a settimana il proprio telefono vibrare in tasca, senza che quest’ultimo stia vibrando veramente.

Ma come si spiega tale fenomeno? Alex Blaszczynski, della Scuola di Psicologia dell’Università di Sydney, spiega che questa sensazione sarebbe causata dalle onde elettromagnetiche emesse dal telefonino che, interferendo con le terminazioni nervose più vicine, ingannano il cervello distorcendone la percezione.

Larry Rosen, docente di psicologia presso la California State University, invece pensa che si tratti semplicemente di una reazione allo sfregamento della pelle contro il tessuto della tasca che contiene il telefono. Visto che il nostro cervello sa che in quella zona è custodito il nostro cellulare, li interpreta come vibrazioni.

fonte | Focus

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS