Il Bayern si coccola Ribery: “Per noi è il migliore”

270
0
CONDIVIDI

Nonostante il terzo posto conseguito nella corsa al Pallone d’Oro, il Bayern Monaco si coccola ugualmente Franck Ribery. Per la maggior parte dei tedeschi e dei tifosi del Bayern in primis, il francese avrebbe meritato il riconoscimento come miglior giocatore dell’anno per aver vinto più di tutti nel 2013.

Il primo a congratularsi con Ribery è stato il presidente del Bayern, Rummenigge, che ha esortato il suo campione a vincerlo nel prossimo anno:

“Franck nel 2013 ha vinto tutto quello che poteva vincere e questo terzo posto è un ulteriore titolo che si va ad aggiungere agli altri. La dimostrazione di una stagione meravigliosa è che oltre a Ribery anche Lahm e Neuer sono nella formazione migliore del 2013. Franck è stato un esempio sia in campo che fuori, giocando con grande personalità e risultando decisivo per le nostre vittorie. Ha almeno altri due anni di grande livello davanti a se e può vincere il premio il prossimo anno”. 

Dello stesso avviso è anche il ds Matthias Sammer:

“E’ stata un’elezione democratica e dobbiamo accettarla anche se per noi Franck è in assoluto il migliore di tutti e ha vinto tutto da protagonista. Spero che abbia la possibilità di vincerlo il prossimo anno, rivincendo tutto quanto anche nel 2014”.

Anche il presidente UEFA Michel Platini, sperava in un epilogo diverso ed è rimasto sorpreso di non vedere il suo connazionale insignito del Pallone d’Oro:

“Sono molto dispiaciuto per Ribery ma sono sicuro che il prossimo anno sarà nuovamente qui insieme a Messi e Ronaldo a giocarsi il premio. Negli ultimi 50 anni sono stati sempre presi in considerazione i titoli vinti ma questa volta non è stato così. Da quando il premio è diventato FIFA, diciamo che si premia di più la prestazione globale del giocatore senza tenere conto delle vittorie. Ciò non toglie che Cristiano Ronaldo è un grande Pallone d’Oro”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS