Sviluppatore aggira gli algoritmi che regolano le classifiche dell’App Store.

888
0
CONDIVIDI

A causa dell’enorme numero di applicazioni presenti in App Store, scalare le classifiche senza un’idea veramente buona è sempre più difficile. Tuttavia, qualcuno ha trovato un modo per aggirare questo problema e arrivare tra le applicazioni più scaricate: questo qualcuno è Vhlamlab, pseudonimo di Sergiy Grachov, uno sviluppatore che grazie ad un ingegnoso meccanismo è riuscito a portare un semplice gioco, The Fleas, dal costo di 899,99 € nella Top Redditizie. Il meccanismo elaborato da Grachov è molto semplice: dopo la pubblicazione il prezzo dell’applicazione è passato, in appena due mesi, da 0,89 € a 179,99 €. Il vero salto è stato fatto però nei primi mesi del 2013, quando l’applicazione  ha raggiunto l’attuale prezzo di 899,99 €.

A questo punto Grachov, utilizzando 10.000 $ ha acquistato dieci volte la sua applicazione: dei 10.000 $, 7.000 $ sono tornati nelle tasche di Grachov, mentre i restanti sono andati ad Apple. Dopo un breve periodo, il prezzo dell’applicazione è nuovamente sceso tra gli 0,89 € e i 2,69 € permettendo così il raggiungimento delle prime posizioni nella classifica delle Top Redditizie. Al momento non sappiamo come Apple risolverà il “problema”. Già ad agosto dello scorso anno, il colosso di Cupertino aveva aggiornato gli algoritmi che regolavano le classifiche dell’App Store.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS