Mercedes e l’automobile predittiva

1696
0
CONDIVIDI

Il CES 2014 sembra essere diventato un salone mondiale dell’automobile tante sono le case costruttrici che vi stanno partecipando, mostrando tutta la tecnologia con la quale intendono costruire le auto del futuro. Mercedes, non di certo l’ultima arrivata nel campo, ci mostra come saranno le sue macchine tra qualche anno: sensori, tecnologia e intelligenza artificiale faranno la parte del leone.

Già ad oggi nelle nostre autovetture siamo circondati da un buon numero di sensori in grado di fornirci le più svariate informazioni che vanno dalla temperatura esterna al livello di carburante rimasto. Mercedes si è spinta oltre e ha pensato di far comunicare tutti i sensori delle proprie automobili, in modo che le informazioni raccolte nel tempo possano essere utilizzate per migliorare l’esperienza di guida e d’utilizzo dei propri prodotti.

desktopwallpapers.org.ua-8025

Avete capito bene! Stiamo parlando di intelligenza artificiale che, un giorno non troppo lontano secondo i piani di Mercedes, permetterà al veicolo di stabilire, in base ai dati raccolti, quale sia la temperatura ideale dell’abitacolo, l’itinerario da percorrere e quale sia la migliore colonna sonora per il nostro viaggio. Naturalmente siamo ancora in fase di test e nessun prodotto verrà immesso sul mercato tra poche settimane, ma il progetto che Mercedes ha chiamato Predictive User Expercience sembra avere tutte le carte in regola per rivoluzionare il modo di intendere un viaggio in automobile di tutti noi.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS