Perde 17 kg mangiando solo da Mc Donald’s per tre mesi

81
0
CONDIVIDI

John Cisna è dimagrito 17 kg mangiando colazione, pranzo e cena da Mc Donald’s per tre mesi consecutivi.

A quasi dieci anni dal documentario del 2004 – Super Size Me – che aveva evidenziato i danni causati dal mangiare per un mese da McDonald, il test di John Cisna ha mostrato al contrario che i menù offerti dai fast-food Usa sono diventati più sani. Cisna che all’inizio pesava quasi 130 kg: pur nutrendosi rigorosamente da McDonald si è attenuto ad una dieta di non più di 2.000 calorie al giorno, ha camminato 45 minuti ogni giorno, prediligendo cibi quali petto di pollo ai ferri, parfait di yogurt e omelette di bianchi d’uova.

Cisna ha lasciato che i suoi studenti di scienza gli disegnassero il menù da seguire ed ha filmato pranzi, cene, progressi. Ma il risultato più soddisfacente per l’uomo è stato l’effetto della dieta sul colesterolo: il suo colesterolo è passato da 249 a 170.

fonte | notizie

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS