Sharp Universal Player, la grande sfida dell’home-entertainment

905
0
CONDIVIDI

In occasione dell’ormai consueto CES, Sharp quest’anno si è aggiudicata uno “wooow” per il suo debutto della nuova linea di dispositivi audio/video con funzionalità wireless per l’home-entertainment: punta di diamante l‘Universal Player (SD-WH1000U), di riserva il Wireless Bridge. Parliamo di un sistema combinato per godere al meglio dei nostri contenuti multimediali a casa grazie alla sua capacità di trasmettere audio di alta qualità a 24-bit/96kHz non compresso e riproduzione video Full HD (1080p), tutto coronato da una nuova tecnologia wireless -WiSA – che può trasmettere a 7.1 canali.

118698-md-11903-full_WiSA_Duo_Angle1-e1389080700758-520x124
L’Universal Player costa tantino rispetto ai principali competitor, circa 3999 dollari ma a fronte di questa grande spesa troviamo, oltre all’ottima qualità audio-video senza fili, un lettore universale (Blu-ray 2D e 3D, HDMI, DVDs, CD, USB 3.0 e wireless WiSA) con un design moderno e minimale nonché di grande facilità, anche per i meno avvezzi a set-up e controlli. A 599 dollari e se non avessimo un sistema audio compatibile col Player possiamo optare per lo Sharp Wireless Bridge (VR-WR100U): un sistema audio che sfrutta al meglio la tecnologia wireless WiSA del Player universale. Entrambi i dispositivi saranno disponibili da questa primavera.

shrpspker0870adr

E le sorprese non finiscono qui, perchè Sharp ha presentanto anche una nuova linea di speaker Bluetooth, tra cui il sistema XL-HF202P – in vendita a 249,99 dollari- trasforma il vostro iPhone in un impianto stereo accattivante e potente. Oppure potete puntate al fratello minore, il GX-BT7 (foto sopra), altoparlante senza fili con tecnologia Bluetooth e NFC in vendita a 199,99 dollari. Anche per questi il lancio è previsto in primavera. Che ne dite insomma? Scrivetelo nei commenti qui sotto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS