Rolfes: “Sogno di giocare il mondiale in Brasile”

31
0
CONDIVIDI
Simon Rolfes, autore del primo gol del Bayer Leverkusen

Il capitano del Bayer Leverkusen, Simon Rolfes, è reduce da quattro mesi straordinari. Complici anche gli infortuni a turno dei vari Reinartz, Bender e Castro, il capitano è stato l’unico a tirare la carretta senza mai fermarsi. Una presenza fondamentale per il tecnico Hyypia, che a suon di prestazioni eccellenti ha attirato anche le attenzioni del ct tedesco Joachim Loew.

Il desiderio di Rolfes, neanche troppo nascosto, è quello di partecipare alla Coppa del Mondo anche da gregario. In un’intervista al Rheinische Post, il capitano spera in una chiamata di Loew:

“Il fatto che ora non sia sulla lista dei convocati non è un problema, perchè nel corso del campionato ci saranno tante opportunità. Io cerco di giocare sempre per la squadra ma magari le mie prestazioni singole,vengono prese in considerazione anche dal ct. Mi piacerebbe davvero passare otto settimane in Brasile e cercare di vincere qualcosa di importante con la mia nazionale”.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS