GlassUp: lancio questa estate, costeranno 399 dollari

916
0
CONDIVIDI

La società italiana GlassUp, con sede a Venezia, ha presentato da poche ore il suo primo prototipo di occhiale a realtà aumentata. Una interessante combinazione tra un tradizionale paio di Google Glass e un display più convenzionale. GlassUp proietta un’immagine su una lente posta di fronte a voi e non su un prisma posizionato in alto a destra come su Google Glass. Questo prodotto vuole offrire un qualcosa di diverso. Vuole dare la possibilità agli automobilisti, ma anche ai corridori, ai medici e persino ai piloti di aeroplani, di avere accesso alle informazioni a loro più utili senza mai però distogliere lo sguardo da ciò che hanno davanti.

Gli ideatori vogliono immettere sul mercato una prima versione dei GlassUp questa estate, ad un prezzo di 399 dollari. Tuttavia, se non lavoreranno sodo nel corso di questi mesi, il risultato finale non potrà mai essere come quello visto nel mockup ufficiale, che trovate qui sotto. Il dispositivo, proprio per il suo meccanismo in grado di proiettare contenuto su un display posto frontalmente, riesce ad inviare soltanto del testo verde, anche abbastanza difficile da visualizzare e comprendere.

Glass Up

I GlassUp saranno indirizzati per lo più ad una utenza business. Con i Google Glass ci si intrattiene, si registrano video e si cerca sul web. Questi GlassUp invece dovrebbero fornire informazioni specifiche ad operai, piloti, sportivi, turisti, etc.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS