Epifania, in Bulgaria tradizionale tuffo nei fiumi gelidi

222
0
CONDIVIDI

Tradizionale tuffo dell’Epifania in fiumi e laghi gelidi in Bulgaria. Migliaia di giovani uomini in tutto il Paese si sono buttati in acqua, sfidando le temperature invernali, nel rispetto dell’usanza secondo la quale chi recupera il crocifisso che viene gettato da un prete si libera dagli spiriti maligni e si assicura un nuovo anno di salute.

Le celebrazioni sono cominciate a Sofia, la capitale, dove il capo della chiesa ortodossa del Paese, il patriarca Neofito, ha benedetto l’acqua e ha pronunciato una preghiera per la prosperità del popolo bulgaro.

fonte | Yahoo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS