Philips lancia le prime TV con sistema operativo Android

1033
0
CONDIVIDI

TP Vision, azienda che commercializza i TV a marchio Philips, annuncia il lancio dei suoi primi TV Philips basati sul sistema operativo Android che permetterà di arricchire l’esperienza Smart TV e fornirà prestazioni TV e di gioco più fluide e veloci sui TV Philips top di gamma. I TV Philips con Android uniranno l’assortimento di app Android (come la nostra) disponibile su Google Play Store con le app già esistenti di Smart TV, incluso il video on demand, la catch-up TV, Electronic Program Guide EPG e la musica in streaming.

Grazie a questa integrazione, i TV Philips diventeranno simili a dispositivi basati su Android, come smartphone e tablet, pur mantenendo una connettività con dispositivi che supportano il sistema iOS di Apple, per una perfetta condivisione di contenuti. I TV Philips diventano anche potenti terminali di gioco. Il sistema operativo Android altamente reattivo insieme al nuovo potente processore quad-core trasformerà i TV Philips in fantastici dispositivi di gioco dall’ampio schermo che supportano l’ampia selezione di giochi disponibile su Google Play.

Come se non bastasse, attraverso Android, i TV Philips saranno simili a smartphone e tablet basati su Android, mantenendo al contempo una connettività fluida con dispositivi che supportano il sistema iOS di Apple, per una perfetta condivisione di contenuti.

Maarten de Vries, CEO TP Vision, ha dichiarato:

“Nel 2014 daremo il via al roll-out dei TV Philips con Android nella fascia alta del nostro portfolio di prodotto. Ci aspettiamo che l’apprezzamento e l’utilizzo da parte dei clienti crescerà. Già entro il 2015 la maggioranza dei nostri Smart TV saranno basati su Android.”

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS